Film: La gioia all’improvviso

Scritto da Clelia Bergonzani

27 Marzo 2023

Oggi abbiamo il piacere e l’onore di presentarvi il nuovo film di Marco Mazzieri “La gioia all’improvviso” girato con le attrici del Teatro del Cerchio, per la sceneggiatura di Lorena Ravanetti e Fabrizia Dalcò e con le musiche di Pietro Cantarelli che racconta “la giornata particolare” delle operatrici del Centro Antiviolenza di Parma, associazione della Rete Donne in Corsa, alle prese con un lavoro che non si declina semplicemente in una professione, ma coinvolge l’intera esistenza. 

In un susseguirsi di azioni di accoglienza e affiancamento per la ricostruzione di nuove vite di donne sopravvissute alla violenza si intrecciano azioni quotidiane di rinascita.  

Le operatrici e le donne sopravvissute alla violenza sono interpretate dalle attrici del Teatro del Cerchio tra cui Chiara Casoli, Stefania Maceri, Gabriella Carrozza, Silvia Santospirito, Simonetta Checchia, Martina Manzini e con la partecipazione di Tony Campanozzi. 

La narrazione è frutto dei racconti e delle esperienze delle operatrici e le location sono i luoghi reali dell’associazione presso cui esse svolgono la loro professione.  Gli aspetti del loro operare, ripresi nel quotidiano, prevedono l’accoglienza, l’ascolto, l’assistenza legale, l’orientamento al lavoro e l’accompagnamento alle case rifugio dove le donne sopravvissute alla violenza possono ritrovare forze e cominciare a ricostruire un’identità. Saldamente intrecciate alle loro azioni quotidiane, ritroviamo nel film azioni che ricostruiscono l’anima delle operatrici e delle donne accolte in momenti dedicati alla bellezza, all’armonia e alla ricerca del benessere nella sua totalità. 

L’anteprima nazionale è prevista per giovedì 30 marzo alle ore 21 al Cinema Astra. A seguire altre due date: venerdì 31 marzo alle 19 e lunedì 3 aprile alle 21.

Prenotazioni: 0521/960554 – WhatsApp 366 2376453. Costo biglietto € 7,50 over 60 euro € 5,50.

Potrebbe anche interessarti…

1 commento

  1. Marco

    Vi ringrazio di cuore di questa bella segnalazione

    Marco Mazzieri

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.